• Efficienza Energetica

    L'efficienza energetica rappresenta oggi uno degli approcci più efficaci per abbattere non solo i consumi energetici ma anche i relativi costi che per differenti realtà, siano esse appartenenti all’ambito industriale, terziario, servizi e residenziale, hanno un peso spesso sensibile nel bilancio economico della realtà stessa.
    L’abbattimento dei consumi energetici e dei relativi costi si inquadra in un ambito internazionale dettato dal Protocollo di Kyoto, entrato in vigore nel 2005 e successiva strategia europea “Clima-Energia (20-20-20)”, in cui i paesi aderenti dovranno entro il 2020 ridurre di almeno il 20% le emissioni di gas serra rispetto ai livelli del 1990, aumentare del 20% la produzione di energia da fonti rinnovabili ed incrementare del 20% gli interventi di efficienza energetica.

    TEE

    I Titoli di Efficienza Energetica (TEE), chiamati anche certificati bianchi, sono incentivi finanziari che certificano e premiano il conseguimento di risparmi energetici negli usi finali di energia attraverso interventi e progetti di incremento di efficienza energetica.

    Il sistema dei certificati bianchi è stato introdotto nella legislazione italiana dal DM del 20 luglio 2004 e dal successivo DM 28 dicembre 2012, e prevede che i distributori di energia elettrica e di gas naturale raggiungano annualmente determinati obiettivi quantitativi di risparmio di energia primaria, espressi in Tonnellate Equivalenti di Petrolio risparmiate (TEP). Un certificato equivale al risparmio di una tonnellata equivalente di petrolio (TEP).

Comments are closed.